Camilla Battaglia

//Camilla Battaglia
Camilla Battaglia2018-12-13T15:14:43+00:00

Project Description

CAMILLA BATTAGLIA

La musica ha sempre fatto parte della formazione di Camilla Battaglia, comprendendo lo studio del pianoforte ed esperienze di musica corale classica e jazz. Dopo gli studi intrapresi nell’ambito della Filosofia presso l’Università Statale di Milano, si dedica alla musica incidendo nel 2010 il suo primo album da solista, accompagnata dal trio del compianto Renato Sellani (‘Joyspring’ edito da Philology). Nello stesso anno partecipa al concorso internazionale Massimo Urbani classificandosi seconda. Nel 2011 si classifica seconda al concorso internazionale Chicco Bettinardi per giovani talenti del jazz; ottiene una menzione come miglior cantante presso il Tuscia Jazz Festival e il Bucharest International Jazz Competition. Viene selezionata tra i talenti promettenti dalla rassegna Italian Jazz Graffiti e si esibisce al Piccolo Teatro come solista dell’Orchestra dei Civici Corsi di Jazz diretta dal M.o Enrico Intra.

Nel 2012 di iscrive ai corsi presso Siena Jazz University, presso cui si laurea nel 2016. Lo stesso anno inizia il percorso di studi proposto dallo European Jazz Master che la portano a collaborare tra il 2016 e il 2018 con musicisti a Copenhagen, Berlino e Amsterdam, stringendo proficue collaborazioni, tra cui il trio di M. McCormick a Copenhagen (Metronomen, Jazz House, 5e) e You’re Allowed To Smile Ensemble ad Amsterdam (Amsterdam Blue Note).

L’esperienza come solista in orchestra è iniziata nel 2012 con l’Orchestra Nazionale della Sardegna ed è proseguita poi con la Siena Jazz Orchestra. Nel 2013 Camilla inizia a lavorare con l’Orchestra Nazionale dei Giovani Talenti del Jazz Italiano, con la quale si è esibita in diversi festival e teatri europei (Umbria Jazz, Iseo Jazz, Premio Tenco, Nantes Jazz, Bruxelles Jazz, Piccolo Teatro..)

Nel 2017 il suo progetto originale per large ensemble ELEKTRA è stato scelto dalla Creative Europe Programme per la sezione Contemporary Music è sarà realizzato e pubblicato nel 2019 in Italia con un personnel composta da: Elisa Mini, Francesco Ponticelli, Andrea Lombardini, Simone Graziano, Michele Tino, Francesco Fratini, Filippo Vignato, Federico Pierantoni, Francesco Fiorenzani, Bernardo Guerra, Stefano Tamborrino e la partecipazione di Francesco Bigoni.

Il suo primo disco da compositrice è stato presentato nel  2016: ‘Tomorrow-2More Rows of Tomorrows’ edito da Dodicilune con Andrea Lombardini, Roberto Cecchetto, Nicolò Ricci, David Binney, Federico Pierantoni, Bernardo Guerra,  è stato scelto dalla rivista JAZZIT tra i migliori 100 nel 2017.EMIT: RotatoR TeneT uscirà nel 2018 come nuovo lavoro discografico originale con Michele Tino al sax alto, Andrea Lombadini al basso elettrico, Bernardo Guerra alla batteria e ospite Ambrose Akinmusire alla tromba.

Camilla Battaglia si è esibita, al seguito di workshop o collaborazioni, con musicisti che l’hanno influenzata profondamente come Jason Lindner, Lionel Loueke, Panagiotis Andreou, Becca Stevens, David Binney, John Taylor, Tim Berne, Ben Wendel, Achille Succi, Simone Graziano, Stefano Battaglia, Jen Shyu, Diana Torto, Gianluca Petrella, Paolo Fresu, Enrico Rava, Renato Sellani, Ambrose Akinmusire.

Camilla Battaglia EMIT: RotatoR TeneT

Camilla Battaglia: voice, piano, effects
Michele Tino: sax
Andrea Lombardini. bass
Bernardo Guerra: drums
Special Guest: Ambrose Akinmusire: trumpet

ELEKTRA

Camilla Battaglia: voice/kaosspad
Elisa Mini: voice
Michele Tino: sax alto
Francesco Fratini: trumpet, effects
Filippo Vignato: trombone
Federico Pierantoni: trombone
Simone Graziano: piano & keyboards
Francesco Fiorenzani: guitar
Andrea Lombardini: bass
Francesco Ponticelli: double bass
Bernardo Guerra: drums
Stefano Tamborrino: drums & voice